La bellezza del vivere in un’era digitale come la nostra è il poter avere a portata di click, swipe o tap, tutti gli strumenti di cui abbiamo bisogno per creare qualcosa che possa migliorare la nostra vita e quella di molte altre persone. Non ci sono più barriere. Mentre qualche decennio fa per creare un sito, e qualche anno dopo un’applicazione mobile, era necessario conoscere profondamente i linguaggi di programmazione, oggi è più semplice che mai, e con pochi click il vostro sito e-commerce, oppure il vostro blog, sono pronti per essere navigati da utenti di tutto il mondo. Non ci sono più scuse, se vogliamo mettere in pratica la nostra idea, testarla sul mercato, è questo il momento!

images

Quindi cancellate tutti i piani in agenda per il 7 Maggio: Protohack è sbarcato a Milano. In Via Schiaffino, 11 al Fablab di Milano, Andrea Romoli ed Elena Mazzali terranno il primo evento Protohack in Italia.

Protohack è il nuovo format di hackathon dall’origine “stelle e strisce” pensato proprio per gli “startupper” che hanno un’idea basata su tecnologie di cui però non possiedono competenze specifiche. Perché la mancanza di queste competenze deve essere un ostacolo? L’obiettivo del programma è proprio quello di rimuovere questa barriera che ci separa dalla realizzazione dei nostri progetti. Andrea Romoli ha pensato proprio a questo quando ha deciso di portare il format in Italia: rendere la creazione di un prototipo accessibile a tutti, indistintamente dal background tecnico che si ha.

I partecipanti al Protohack avranno a disposizione diversi tool per realizzare un prototipo della propria idea: come Balsamiq – sponsor dell’evento – un servizio che permetta di creare prototipi di alta qualità per i vostri siti o app, senza bisogno di scrivere nemmeno una stringa di codice, oppure Proto.io e tanti altri strumenti super facili e veloci.

hackathon-graphic

In gruppi di quattro persone, oppure individualmente, gli “hack-thletes” avranno nove ore di tempo per creare un prototipo. Alla fine dei lavori, potranno presentare la propria idea ad una giuria e al resto dei partecipanti.

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi a questo link e se avete bisogno di informazioni aggiuntive, potete scrivere una mail all’indirizzo milano@protohack.org.

Siete pronti a far uscire fuori lo startupper che c’è in voi?

Tenete d’occhio Twitter e Facebook per ulteriori informazioni sugli eventi e per condividere la vostra passione con altri hack-thletes!

A proposito dell'autore

Giovanna Cataldo

Nata nel 1991 in Calabria, università a Milano (secondo anno di specialistica in Economics and Management of Innovation and Technology). Cittadina del mondo, curiosa e con mille interessi. La routine la annoia, stare sempre nello stesso posto non fa per lei. Scappa dalle responsabilità da adulti (che prima o poi la raggiungeranno). Appassionata di tutto ciò che è imprenditorialità, tecnologia, innovazione, made in Italy etc etc etc.

Post correlati