Spesso, a causa della nostra vita frenetica, gli oggetti che ci circondano perdono il loro valore e il loro colore, e noi finiamo per dedicare loro solo uno sguardo distratto. Per questo ci è piaciuta l’idea della campagna “Piccoli Oggetti Speciali”, che mira a restituire colore e fantasia anche agli oggetti di uso domestico quotidiano.

Il prodotto del mese di giugno è Arya, nato come cestino portamollette ma suscettibile di mille diversi usi e interpretazioni, e io per il primo mese d’estate ho scelto la frutta.

Grazie a posdesign.it per averci coinvolto in questo progetto e per il graditissimo regalo!

Cosac'ènell'Arya?

A proposito dell'autore

Camilla Scarpa
Responsabile Fotografia

Nata il 20 luglio 1991 a Venezia, diplomata summa senza laude al liceo classico. Filosofa mancata, giurista per caso, fotografa per passione, studia giurisprudenza all'Università Cattolica di Milano, dedicandosi con grande attenzione a qualsiasi arte e disciplina, purché priva di vantaggi pratici o guadagni. A tempo perso traduco dall'inglese saggi ed articoli di filosofia politica e letteratura, e scrivo su un blog di attualità e diritto. Amo il cinema, le mostre d'arte, la fotografia, la letteratura e la musica, il cibo etnico e i panda.

Post correlati