29 aprile 2016, la scritta Blogger Lunch campeggia sulle ore 13:00 e naturalmente sono già in arciritardo, così imbraccio la Wanda, la mia borsa da combattimento, e salto al volo sulla vecchia M3.
Raggiungo Otto, nuovo posticino di tendenza nella China Town Milanese (ma non fatevi ingannare dal nome, non è 8 il suo numero civico!); entro di fretta nel locale ma non faccio troppa fatica a riconoscere il nostro tavolo: è un  riquadro fragoloso con su scritto “blogger lunch” ad indicarmi la strada. Eccomi qui, sono arrivata!

A fare gli onori di casa è proprio lei, Tatiana, organizzatrice del nostro pranzo e volto dietro Green tea for breakfast. Lo conoscete? No?! Beh, dovreste!

Blogger lunch aprile 6 - Simona Papaluca

Mi guardo veloce intorno e sì, sono tutti lì  i creativi, i blogger, i tanto chiacchierati freelance. Tutti pronti a mostrarti le loro storie con i taccuini  colorati, i mestoli e  le storie di carta che solo a guardarle fanno bene al cuore.

Il giro di presentazioni è d’obbligo e, inaspettatamente, da stropicciarsi gli occhi. C’è chi lascia il lavoro in azienda per inseguire l’arte della fotografia e insegnare la bellezza, quella vera, alle donne; chi del cibo ne ha fatto una terapia ed ora ci mostra gli ingredienti della sua storia; chi è mamma “cotta al punto giusto”, tanto da farsi chiamare Mamma Bollita, o chi “ha avuto bisogno di mettere un punto fermo e andare avanti, ricominciare”.
E poi ci sono io, un contenitore di vetro stretto tra le mani, con un’idea dentro: Venti

IMG_3904

E allora raccolgo un pò di coraggio e racconto questa storia, la nostra…

Ecco i blogger che hanno partecipato

Curiosate un pò fra queste meraviglie:  TimoT’amoValentinaRosatiViaggevolmenteAriafotograficaPuntoG&AccapoFlirty FoodieLe Paolettemamma bollitaLavinia Basso .

A quando il prossimo blogger lunch?

Il prossimo blogger lunch organizzato da Gren Tea for Breakfast sarà il 23 maggio, sempre a Milano e questa volta da V3Raw. Trovate tutti i dettagli sulla pagina dell’evento.

Il 26 maggio, invece, abbiamo partecipato al nostro secondo blogger lunch presso il suggestivo Riad food garden.

Ed eccovi qui 3 assaggi :

A proposito dell'autore

Simona Papaluca

22 anni, un metro e settanta di idee cambiabili e intercambiabili e una macchina fotografica di nome Wanda.
Da grande vorrebbe fare la restauratrice, la manager,la maestra, l’archeologa , nel frattempo studia Economia a Milano, ma a breve si trasferirà nella bella Emilia.

Post correlati