10344864_10202932581987832_961442173_n

Scrivere questa copertina – perché così voglio chiamarla e di questo si tratta – non è affatto semplice. Sento la responsabilità di dovervi presentare al meglio qualcosa di nuovo, qualcosa che ci rappresenta e per cui in queste settimane abbiamo lavorato sodo.
Questa copertina segna l’inizio del primo numero, quindi, anche l’inizio di un percorso: il percorso di Venti, di ventitre ragazzi che si mettono in gioco per le loro passioni e i loro interessi.
“Mettersi in gioco e rischiare” è la tematica di base di questo numero, ma io adesso voglio raccontarvi, brevemente, com’è iniziata la nostra avventura e come noi di Venti ci stiamo mettendo in gioco.

             Quando a febbraio ho rispolverato un vecchio sogno nel cassetto, quello di creare, un giorno, una rivista tutta mia, non pensavo che in breve tempo potesse diventare realtà. La rivista si è trasformata in qualcosa di nuovo, ma simile: in questo maxi blog, contenitore di idee, pensieri, curiosità e notizie. Allora nemmeno immaginavo di poter suscitare l’interesse di così tante persone! Ricordo che nel primo messaggio inviato a due amiche, per esporre e proporre loro l’idea, ho esordito dicendo: “Magari ora mi prenderete per pazza, ma voglio proporvi una cosa…”. Sì, mi sentivo abbastanza folle ed esaltata al pensiero di avviare questo progetto. Pian piano, però, ho visto che di gente folle ed esaltata come me, ce n’era parecchia! Così, da uno, due, sei persone, ci siamo ritrovati oggi in ventitré, ognuno con interessi e idee diverse, che hanno contribuito alla nascita di Venti. In queste settimane ci siamo impegnati, abbiamo riso, abbiamo fatto brainstorming, abbiamo avuto mille idee. Ci siamo stressati, arrabbiati, abbiamo discusso tra noi. Ma l’entusiasmo, quello, è sempre rimasto.
Non sappiamo come andrà questo progetto, se riusciremo a piacere, ad interessare, a far riflettere, ad emozionare, a dare qualcosa in più a tutti voi.

Noi però vogliamo provarci. Vogliamo prendere una penna, o una tastiera, e scrivere per Venti e per Voi.

Con queste mie righe spero di essere riuscita a suscitare la vostra curiosità. Forse siamo dei folli, appunto, ma come diceva qualcuno a noi giovani, “Stay hungry, stay foolish!”, “siate affamati, siate folli ! ”. Ed è un monito che vogliamo seguire.

“Mettersi in gioco e rischiare” è, come dicevo, il tema-filo conduttore che lega i post di questo mese. Troverete notizie, curiosità e storie sul mondo, la tecnologia, le esperienze di vita, la cucina, la psiche ed altro ancora.
Iniziamo allora questo percorso insieme. Con l’augurio di una “lunga vita a Venti”!

Elvira Scarnati

 

A proposito dell'autore

Elvira Scarnati
Presidente - Founder

Classe 1991. Cosentina di nascita e milanese d'adozione. E' testarda e orgogliosa, maniaca della perfezione e del controllo. Laureata in economia, le piace pianificare e organizzare qualsiasi cosa. Curiosa, creativa e amante di tutto ciò che è nuovo e innovativo, ha creato questo piccolo contenitore virtuale di pensieri e idee. Adora i dolci, l’estate e ascoltare Cesare Cremonini…magari in spiaggia, sotto il sole della sua Calabria.

Post correlati