7d8a7e0791456576936a8bab9bdf8b50Fine luglio. La sessione estiva ormai è finita, chi è alle prime esperienze di lavoro invece vede avvicinarsi le tanto bramate ferie. Magari avete organizzato tutto da mesi e sapete che andrete in America, in Sud Africa, o zaino in spalla e viaggio nell’est Europa… oppure state organizzando tutto all’ultimo minuto. Qualsiasi sia la vostra situazione su una cosa possiamo concordare: quello che conta di più di un viaggio non è la destinazione in sé e per sé, ma la compagnia – che siano compagni di viaggio che conoscete da una vita, oppure persone che avete incontrato mentre aspettavate il treno in una città sperduta in Croazia.

I posti in cui poi è più probabile incontrare persone interessanti e dal vissuto completamente diverso dal vostro sono gli ostelli, luoghi dove si scegli di alloggiare perché super economici e quindi ci permettono di utilizzare il nostro budget di viaggio per esperienze uniche. Ad alcune persone viene naturale parlare come se ti conoscessero da una vita intere, altre invece sono più timide e ci vuole qualcosa che “faciliti” il processo.

E cosa meglio della tecnologia poteva risolvere questo problema e togliere ogni barriera al divertimento e allo stare insieme?

Si chiama Hostelite l’applicazione mobile che vi permette di comunicare con gli altri ospiti dell’ostello in cui vi trovate. Utilizzarla è semplicissimo: nessun login richiesto, basta fare un check-in appena arrivati e poi sul feed pubblico dell’ostello potete parlare con gli altri ospiti, rispondendo alle proposte e iscrivendosi ad attività varie.

Ad oggi 10’485 ostelli in tutto il mondo hanno aderito, con un network sempre crescente. L’app infatti aiuta anche i gestori dell’ostello in quanto contribuisce a dare informazioni sugli orari, sulle attività organizzate, oppure a suggerire luoghi da visitare in città.

Primo task nella vostra to-do list prima di partire: scaricare Hostelite!

A proposito dell'autore

Giovanna Cataldo

Nata nel 1991 in Calabria, università a Milano (secondo anno di specialistica in Economics and Management of Innovation and Technology). Cittadina del mondo, curiosa e con mille interessi. La routine la annoia, stare sempre nello stesso posto non fa per lei. Scappa dalle responsabilità da adulti (che prima o poi la raggiungeranno). Appassionata di tutto ciò che è imprenditorialità, tecnologia, innovazione, made in Italy etc etc etc.

Post correlati